Possibile consulenza

Buona sera dottoressa! Sono una signora di Roma di 43 anni e ho uno storico di dieci anni relativo alla ricerca di un figlio. Mi è stato detto tutto e il contrario di tutto.Da due anni ,dopo un’isteroscopia operativa e tre mesi di Milvane , non riesco ad avere continuità di ciclo, quindi diversi periodi di amenorrea. Ho fatto fitoterapia, omeopatia e agopuntura, ma dopo un po’ si ripresenta il problema. L’ultima cura ,datami dall’ennesimo ginecologo, è stata con ovuli vaginali di progeffik e prometrium, pare abbia un’insufficienza progestinica. Mi chiedevo,se nonostante la distanza, potesse seguirmi,ovviamente raggiungendola a Prato. Vorrei che qualcuno mi ascoltasse e che cercasse la radice del problema ,oltre che curare il sintomo. Mi scuso per lo sfogo, ma la frustrazione è tanta.
La saluto cordialmente.
Rita Panariello.

la vedo volentieri se vuole raggiungermi a Prato, almeno la prima volta ho bisogno di una visita “di persona”, poi qualche controllo lo possiamo fare anche via telefono.

By |2018-06-24T15:34:21+00:00giugno 24th, 2018|Alterazioni mestruali, Archivio delle domande e risposte|Commenti disabilitati su Possibile consulenza

About the Author: