Menopausa precoce

Buongiorno ho letto gli articoli sulla menopausa precoce ma ho un’ulteriore quesito. Ho 41 anni e i valori dell analisi ormonali evidenziano uno stato di menopausa precoce. La mia ginecologa mi ha detto di prendere la pillola mi ha prescritto klayra. Prima di iniziare con la pillola sono andata dalla mia omeopata la quale mi ha prescritto una cura di ormoni omeopatici. La mia ginecologa naturalmente si è mostrata subito contraria comunicandomi che gli ormoni omeopatici sono blandi e che rischierei di avere comunque un invecchiamento precoce dei tessuti. Ne ho parlato con la mia omeopata che però non è ginecologa. Io non vorrei prendere la pillola per 10 anni l’ho utilizzata e mi ha cambiato il fisico. Negli ultimi 7 anni dopo l’interruzione sono riuscita nuovamente a trovare piacere nel mio corpo. Insomma scusi se mi sono dilungata vorrei sapere se effettivamente posso curarmi questo problema di menopausa precoce con ormoni Omeopatici senza necessariamente ricorrere alla pillola verso cui provo avversione. La ringrazio

Può tranquillamente usare prodotti omeopatici e integrare la carenza di estrogeni con degli isoflavoni di soya o di trifoglio rosso, insieme ad una buona alimentazione con molti vegetali, legumi e cereali integrali( tutti ricchi di fitoestrogeni) non c’è bisogno di solito della pillola se fa una buona vita e mangia sano. Nessun invecchiamento precoce, a volte solo secchezza vaginale(risolvibile). Per il rischio osteoporosi faccia come dobbiamo fare tutte: movimento, sole e alimentazione regolare senza troppi grassi di origine animale(formaggi, salumi ecc)

 

 

By |2015-10-25T21:50:56+00:00ottobre 25th, 2015|Archivio delle domande e risposte, Menopausa|0 Comments

About the Author: