Ciste di bartolino in gravidanza

Salve dottoressa ,mi chiamo Elsa e sono alla 25esima settimana di gravidanza.
Per mia sfortuna da circa un mese ho la ghiandola di bartolino infiammata è stata incisa disinfettata e richiusa con punti xchè perdevo troppo sangue .
Sono passati 20giorni dall’incisione e nel frattempo la ghiandola x fortuna anche se si gonfiava riusciva a drenare da sola attraverso la ferita ma oggi che i punti si sono richiusi si é riformata la sacca per fortuna nn ho molto dolore ma ho paura di una seconda incisione .
Spero che lei possa aiutarmi.La ringrazio.

Senza vederla non posso,ovviamente,  darle una cura omeopatica, facci comunque impacchi caldo e freddi,si mantenga disinfettata con del Tea tree oil nel bidet, non usi sapone e tolga formaggi salumi e carne rossa dalla alimentazione.Usi il meno possibile slip e calzoni.
auguri per la sua gravidanza

By |2018-09-09T20:04:50+00:00settembre 9th, 2018|Archivio delle domande e risposte, Infiammazioni genitali|Commenti disabilitati su Ciste di bartolino in gravidanza

About the Author: