Candida

Gentile Dottoressa, soffro di candida da circa due anni e ogni mese ad alti e bassi, recentemente peggiorata tantissimo per assunzione di antibiotici .. sono in cura da una dottoressa Naturopata ayurveda ma ad oggi senza grandi risultati.. essendo io una persona che non deglutisce pastiglie, capsule ecc.. ho visto il suo libro riguardo in alimentazione sana e domani andrò ad ordinarlo ( per debellare la candida) .. premetto che anni fa ho avuto il papilloma virus, ho varie intolleranze e da anni prendo il rabeprazolo per lo stomaco .. tolto finalmente da due mesi grazie alle cure alternative.. anche se è rimasta un po’ di acidità.. non ho molto ferro ma finalmente mi sono decisa a togliere dolci e carboidrati.. da 4 giorni .. ero e sarei una golosa .. tutti i giorni qualcosa.. verrei da lei ma è troppo lontana,, vivo a Bs e devo fare una visita ginecologica ma vorrei un medico completo come lei.. e non un medico che cura solo con farmaci chimici. Lei ha dei colleghi in zona? Scusi il disturbo e grazie di cuore.. distinti saluti.
P.s leggendo in generale internet mi sono spaventata.. è vero che la candida attacca altri organi e può portare seri e gravi problemi?

Intanto la rassicuro, la candida non porta nessun grave problema, è solo una grande scocciatura e il segno di uno squilibrio molto più generale a livello dell’intestino e dello stomaco. Credo che l’essere finalmente riuscita a togliere il protettore gastrico l’aiuterà molto nella sua guarigione e sicuramente una corretta alimentazione accellera questo processo, ma per le candide così “croniche” occorre anche un rimedio omeopatico che prenda in esame tutto lo stato energetico della paziente. Non conosco omeopati nella sua zona, ma non occorre siano ginecologi, basta un bravo omeopata , meglio se unicista. Comunque io visito a Prato e a Verona. E vedrà che con la dieta già miglioreranno molte cose

 

By |2018-09-21T12:03:48+00:00settembre 21st, 2018|Archivio delle domande e risposte, Infiammazioni genitali|Commenti disabilitati su Candida

About the Author: