Gentilissima Dr Panozzo,

sono incinta di quasi 6 settimane e mi sono trasferita solo da qualche mese vicino Cecina, dove ho seguito un fantastico corso di yoga e conosciuto il medico ayurvedico Giovanni Brincivalli.

Il motivo della mia mail risiede nel sapere se lei ricevesse anche a Cecina (Prato mi risulta scomodo) e, in caso negativo, se potesse consigliarmi una ginecologa sensibile alle cure naturali. Le dico questo poiché mi sono recata da una ginecologa a Pisa ma, nonostante la sua indiscussa bravura, si è dimostrata chiusa verso i metodi alternativi per la cura di un leggero ipotiroidismo subclinico (attuale valore è di 4,22 ritenuto alto in gravidanza) e una tiroidite autoimmune in corso. Il mio endocrinologo vorrebbe che assumessi l’eutirox, ma confido nei rimedi ayurvedici del Dr Brincivalli (coi quali i miei valori sono scesi nel giro di un mese!). Fra l’altro ho avuto un aborto spontaneo lo scorso anno pur assumendo l’eutirox!

Le lascio il mio recapito qualora volesse contattarmi: 333-9581023.

La ringrazio e le auguro una felice giornata,
Elena Biscotti

mi spiace non conosco colleghe nella zona di Cecina, comunque in gravidanza è molto importante che il tsh risulti corretto,vanno bene le diverse terapie, basta controllare che torni rapidamente regolare.

By |2018-06-24T15:25:44+00:00giugno 24th, 2018|Archivio delle domande e risposte, Gravidanza|Commenti disabilitati su

About the Author: