Fibroma

Buonasera Dottoressa,

ho 36 anni non ho figli, ma li desidero tantissimo.

Le scrivo da Milano per un problema di fibromi; l’anno scorso in questo periodo mi sono sottoposta a una laparotomia per togliere un fibroma molto grande di quasi 9 centimetri e durante l’intervento ne hanno trovati altri 4 di circa un centimetro.

Ora a un anno dall’intervento ho scoperto che ne ho uno nuovo di 1,8 centimetri. So che per ora è molto piccolo, ma non voglio ridurmi all’ultimo facendolo crescere e dovendo ricorrere a un nuovo intervento.

So che lei cura con l’omeopatia e io credo fermamente che possa funzionare nel mio caso, ma sono di Milano e mi stavo chiedendo se lei potesse indicarmi qualcuno di valido che visita nella mia città!

Grazie
Maddalena

Sicuramente con l’omeopatia può evitare che i fibromi crescano e anche l’agopuntura la può aiutare. Io non conosco omeopati ginecologi a Milano, la dott.ssa Matelli Annalisa è una unicista come me e lavora a Milano, non è ginecologa ma la può ugualmente seguire. Se poi vuole venire a prato da me, la vedo volentieri. In genere bastano dei controlli ogni 4/6 mesi

By |2015-04-19T22:10:36+00:00aprile 19th, 2015|Archivio delle domande e risposte, Fibromi|0 Comments

About the Author: