Escherichia coli in gravidanza

Gentilissima Dott.ssa mi chiamo Valentina ho 37 anni e sono in attesa del mio primo bambino.Sono attualmente alla 18 esima sett di gravidanza.Da molti anni soffro di batteri alle vie urinarie la cosa è asintomatica ma mi accorgo di avere il problema dall’odore delle urine e facendo urinocultura risulta escherichia coli.In gravidanza ovviamente il proplema persiste e vorrei sapere se è pericoloso se dovrò fare cure antibiotiche ricorrenti e nel mio caso inutili o se posso provare con rimedi alternativi.Grazie per l’attenzione.

 

L’escherichia coli è una infezione molto frequente in gravidanza, non crea danno al bambino ma con il passare dei mesi a volte fa insorgere contrazioni uterine pericolose. L’antibiotico è l’ultima scelta, prima si affidi ad un medico omeopata e si faccia aiutare a sistemare molto bene l’intestino: l’ascherichia coli è germe intestinale, passa alla vescica tramite i vasi linfatici quando la flora batterica intestinale non è a posto. Quindi un ottima alimentazione è fondamentale e una cura omeopatica adeguata alla sua situazione.

By |2017-03-19T14:53:37+00:00marzo 19th, 2017|Archivio delle domande e risposte, Gravidanza|Commenti disabilitati su Escherichia coli in gravidanza

About the Author: