Cistiti post-mestuali

Buongiorno Dottoressa,
le vorrei chiedere alcuni consigli riguardo ad un problema che ormai mi porto dietro da un anno, ogni mese dopo le mestruazioni (regolari) mi viene una forte cistite acuta che per un primo periodo aimè ho curato solo con antibiotici (fosfomicina), nel frattempo ho riscotrato vaginiti e candida e mi sembra un ciclo continuo che non ha più fine. Sto cercando delle cure omeopatiche, in questo momento sto prendendo berberis in gocce e sarsa parilla in granuli.
Ho 22 anni e sto cercando di avere uno stile di vita un po’ più sano rispetto alla solita stressante vita universitaria che ho condotto fin’ora, vorrei trovare una soluzione a questo problema, ho fatto analisi delle urine e non sono usciti batteri, anche clamidia e gonorrea risultano negative. In passato ho sofferto diproblemi di colite e ho tutt’ora dei problemi di digestione intestinale.
Spero che mi possa dare delle informazioni più dettagliate anche credo sia molto difficile capire questa situazione da un computer e penso che ogni situazione andrebbe studiata nel profondo.
La ringrazio , spero in una sua risposta.
Sara

Sicuramente è importante che lei trovi un medico che la segua nella sua totalità di sintomi. Va sistemato l’intestino con un cambio di alimentazione e dei rimedi adeguati,va aiutata la vescica a rinforzarsi utilizzando solo tisane al bisogno e qualche cura locale a livello vaginale per non avere sintomi fastidiosi. Il rimedio omeopatico prenderà in esame anche gli aspetti psicologici del suo disagio e, se la cura funziona, lei avrà sempre meno ricadute e sempre meno frequenti, l’importante è affrontare ogni ricaduta senza prodotti chimici ma con prodotti omeopatici e fitoterapici che l’aiutino a rafforzare il suo sistema immunitario.
stia tranquilla, ne uscirà

By |2018-11-18T21:53:34+00:00novembre 18th, 2018|Archivio delle domande e risposte, Infiammazioni genitali|Commenti disabilitati su Cistiti post-mestuali

About the Author: