appuntamento rimedio omeopatico

Buonasera ho 30 anni. IL 6 NOVEMBRE 2018 ho fatto UN’ ECOGRAFIA APPARATO URINARIO COMPLETO ( ecografia esterna da un ecografo ). ESITO : utero in asse,antiverso,normale per morfologia,dimensioni e struttura . La rima endometriale ha caratteristiche di normalità. Regolare anche l’aspetto delle ovaie. PRIMA DOMANDA L’ECOGRAFIA APPARATO URINARIO COMPLETO ESTERNA ESEGUITA DA UN ECOGRAFO CHE DIFFERENZA HA DALL’ ECOGRAFIA TRANSVAGINALE INTERNA ESEGUITA DALLA GINECOLOGA?SECONDA DOMANDA DALL’ ECOGRAFIA APPARATO URINARIO COMPLETO ESTERNA SI VEDONO SE UNA PERSONA HA I FIBROMI ? O SI VEDONO SOLO DALL’ ECOGRAFIA INTERNA TRANSVAGINALE? . IL 9 NOVEMBRE 2018 quindi a distanza di pochi giorni vado dalla ginecologa a fare UN’ ECOGRAFIA TRANSVAGINALE INTERNA . ESITO: FIBROMA IM ANTERIORE 9 X 8 MM ( IL FIBROMA DI 9 X 8 MILLIMETRI). CONCLUSIONE PICCOLO FIBROMA UTERINO.A DISTANZA DI 6 MESI IL 3 MAGGIO 2019 ESEGUO da una nuova ginecologa ( prima ecografia addome esterna da un ecografo seconda ecografia trasvaginale da una ginecologa terza ecografia transvaginale da una nuova ginecologa quindi 3 persone diverse e 3 visite diverse 3 ) ecografia transavaginale tutto ok il fibroma non c’è più.LA VISITA è ANDATA TUTTO OK IL FIBROMA NON C’ è PIù.Volevo un parere come mai non c’è piu il fibroma?si possono riassorbire i fibromi ?io in questi 6 mesi ho utilizzato prodotti naturali ribes nigrum e ribes idaeus. spero mi rispondiate a tutte le domande grazie cordiali saluti attendo una risposta.ultima ecografia FATTA IL 3 MAGGIO 2019 ed ero in ovulazione il ciclo mestruale arrivato il 17 aprile 2019.conclusione prima ecografia apparato urinario esterna completa 6 mesi fa 6 novembre 2019 non ci sono fibromi pochi giorni dopo sempre 6 mesi fa 9 NOVEMBRE 2018 ecografia interna transvaginale riscontrato fibroma 8×9 im anteriore e infine a distanza di 6 mesi ovvero 3 maggio 2019 ecografia transvaginale interna non cè il fibroma.

l’ecografia transvaginale è un esame molto più preciso e vede meglio le strutture uterine e ovariche. Nella ecografia addominale ci possono essere le anse intestinali che confondono le immagini. Un fibroma di 9 mm è comunque un fibroma molto piccolo, e nulla di preoccupante, va solo tenuto sotto controllo con una ecografia annuale e se cresce va iniziata una terapia omeopatica per evitare che cresca e dia problemi ( i fibromi regrediscono con la menoapausa, e lei è molto giovane) Gli apparecchi ecografici non sono tutti ugualmente potenti,rifaccia l’ecografia da chi le ha visto il fibroma così ha una valutazione comparata. Mi sembra strano che un fibroma scompaia con il solo uso di fitoterapici..ma forse è cambiato qualcosa nella sua vita e lei si è ri-equilibrata.
continui i controlli annualmente

By |2019-05-14T10:03:30+00:00maggio 14th, 2019|Archivio delle domande e risposte, Fibromi|Commenti disabilitati su appuntamento rimedio omeopatico

About the Author: