Mal di testa in gravidanza

Buonasera Dottoressa, le scrivo per un consulto.
Sono all’inizio del 5 mese di gravidanza e l’altro giorno ho avuto un forte mal di testa che, nonostante 3 tachipirina 1000 ogni 8 ore, non è cessato. Mi sono recata in farmaci per misurare la pressione ed era tutto ok, quindi il farmacista mi ha consigliato arnica Montana 200 ch e riposo per un’ora. Trascorsa l’ora al buio il mal di itesta è miracolosamente sparito, così mi ha consigliata arnica Montana 5 ch, quattro granuli tre volte al giorno a stomaco vuoto quando sento l’arrivo del mal di testa. Leggendo oggi su internet però, ho trovato pareri discordanti sull’arnica… io soffro di emicrania da sempre e con la gravidanza è un tormento perché non voglio imbottirmi di tachipirina che non mi fa nulla, ma non vorrei fare danni al mio bimbo prendendo un rimedio omeopatico che non va bene… lei cosa mi consiglia? La ringrazio anticipatamente se potrà darmi un consulto. Grazie, Daniela

Nessun problema ad utilizzare l’omeopatia in gravidanza,non rischia di “intossicare” il bambino perchè le diluizioni omeopatiche sopra la 12 ch non contengono più la molecola della sostanza da cui sono state prodotte ( ad esempio si può dare Arsenicum 30 ch senza rischio di avvelenare la paziente)Le consiglierei comunque, visto che non è seguita da un omeopata e che è incinta, di usare Arnica 30 ch e di prenderla due volte al giorno appena inizia il mal di testa….l’ideale comunque sarebbe trovare un omeopata nella sua zona e farsi seguire da lui.

e poi: perchè il mal di testa? Cervicale? Digestione?Vista? Denti? Stati emotivi? Va bene curare il sintomo ( con l’omeopatia) ma importante è soprattutto capire e curare(con l’omeopatia) la causa!!

Tanti auguri a lei e al piccolo

By |2018-02-18T23:31:03+00:00febbraio 18th, 2018|Archivio delle domande e risposte, Gravidanza|Commenti disabilitati su Mal di testa in gravidanza

About the Author: