La luna nelle donne Ariete di Roberto Illario

La Luna nel Primo Segno dello Zodiaco è una Luna pioniera, ardita, impulsiva e combattiva.

Per una Donna, avere questa Luna significa essere dotata di una femminilità atipica, da amazzone guerriera, ben lontana dagli stereotipi di dolcezza, mitezza e passività : non è comodo, quindi, trovarsi con una emotività così forte ed aggressiva…che porta inevitabilmente a scontri, lotte, contestazioni e rivendicazioni…e cioè ad essere femminista…per forza !

Il conflitto col genere maschile (o meglio, col patriarcato) risulta inevitabile…ma può assumere forme molto diverse, a seconda dell’ambiente e delle opportunità a disposizione : per Virginia Woolf e George Sand è stata una battaglia pionieristica, estrema, per Sandra Mondaini e Anna Marchesini si è trattato di colpire per mezzo dell’umorismo e dell’ironia (anche feroce), per Angelina Jolie e Rihanna di affermarsi come personaggi di rilievo,  ribellandosi allo stereotipo limitante della “bellissima  bambola”.

Per tutte, c’è sempre la contraddizione fra il grande desiderio di autonomia, di fiera indipendenza e la tendenza a provare forti passioni, intense e travolgenti, a volte cieche…e catastrofiche !

C’è l’attrazione per uomini singolari, vincenti, energici ed abbastanza solidi da reggere alle loro sfuriate appassionate, alle loro ire immotivate, ossia alle maree di fuoco che agitano le Donne con questa Luna : le cose tiepide , ammodo, tranquille, non possono soddisfarle, necessitano di slanci, impeti, vivacizzati dalla loro immaginazione ardente e dalle loro intuizioni fulminee, per vivere una vita dinamica, rischiosa e turbolenta.

Possono, però, quietarsi, diventando persino obbedienti, quando trovano un “grande capo”, un uomo che appare forte ed affidabile, sicuro e potente : alcune si dedicano a “servirlo e riverirlo” delegando a lui ogni scelta e responsabilità, adorandolo senza limiti ed a volte continuando ad osannarlo anche quando vengono “scaricate” e sostituite da altre !

Rischiano di essere prede di impulsi irresistibili e di cadere in grossi abbagli, ostinandosi negli errori e ripetendo più volte gli stessi sbagli, ribellandosi alla realtà, combattendo per battaglie perse, con grande, commovente (ed inutile) eroismo.

Possono dedicarsi a qualcuno o a qualcosa con enorme fervore, rischiando di esserne consumate e distrutte : Alda Merini si è data tutta alla poesia, Isadora Duncan alla danza, Whitney Houston al canto, arrivando ad altissimi livelli…ma pagandola cara !

Naturalmente, possono anche riuscire a gestire l’eruzione vulcanica della loro creatività e sensibilità, diventando delle vincenti, delle protagoniste assolute come Isabel Allende, Oriana Fallaci e Patty Pravo rimanendo sempre, comunque, accompagnate dal loro temperamento drammatico e ribelle e risultando spesso “scomode” ed intrattabili.

Molte di queste Donne coraggiose, hanno avuto un rapporto difficile con una madre grintosa e poco affettiva (magari costretta dalla vita ad assumersi un ruolo piuttosto “maschile”) che, però, le ha spinte a reagire ed a combattere, mentre il padre risulta  spesso assente…e adorato, talvolta ricercato in altri uomini…spesso fatalmente sfuggenti !

Diverse donne con la Luna in Ariete rinunciano ad avere figli…essendo impegnate in ben altre cose, rifuggendo dal ruolo di “moglie e madre”…ma c’è anche la possibilità di voler dare ai propri figli l’affetto e la protezione che loro non hanno ricevuto, impegnandosi nell’essere presenti ed attente, interrompendo una catena di eredità femminili burrascose, ricomponendo un equilibrio alterato fra maschile e femminile…ed evitando, quindi, di essere troppo pressanti ed invadenti, permettendo loro di manifestare anche le loro debolezze e vulnerabilità.

L’ideale, per una Donna con la Luna “marziana”, sarebbe di riuscire a concedersi le proprie fragilità, smettendo di interpretare sempre il ruolo del “soldatino” indistruttibile e permettendosi di avere debolezze e bisogni, pigrizie e paure, sentendosi abbastanza tranquilla da non aver bisogno di difendersi dal mondo e di non dover reagire bruscamente ad ogni stimolo.

Fisicamente, tendono a patire di mal di testa, infiammazioni, incidenti al volto, febbri violente, tendendo ad avere malanni acuti ma brevi, riuscendo a riprendersi in fretta…ma rischiando di esporsi troppo ai pericoli sottovalutandoli : sono fra le poche donne che tendono più a picchiare che ad essere picchiate…soprattutto se hanno, nel loro Cielo di Nascita altri elementi “marziani” che le sorreggono !

 

By |2021-03-22T13:32:33+00:00marzo 22nd, 2021|Astrologia|Commenti disabilitati su La luna nelle donne Ariete di Roberto Illario

About the Author: