La donna bilancia è bella di Roberto Illario

Ah, la Donna della Bilancia ! Da sempre esempio della pura bellezza, della armonia ideale, del fascino incantevole ed adorabile ! Ed anche del desiderio di unione, di coppia perfetta ed equilibrata, di incontro corretto fra maschile e femminile, stabile e durevole, giusto e socialmente accettato e riconosciuto : tutto magnifico…ma, purtroppo molto a rischio di diventare un modello troppo costrittivo ed artificioso, privo di naturalezza e spontaneità, basato su di una apparenza obbligatoria…e quindi sulla falsità perpetua !

“E’ così bella che sembra finta” : la povera Bilancia tende a meritarsi dei complimenti simili, dopo tutto lo sforzo che fa per compiacere gli altri, per corrispondere ad una certa idea di donna, adattandosi a mode ed ambienti, volendo piacere a tutti ed essere la “fidanzata ideale”del momento.

 

Ma oltre la questione estetica c’è quella sociale, l’obbligo della amabilità e del “bon ton”, del sorriso costante e della ricerca affannosa di accomodamenti, per evitare a tutti i costi gli spiacevoli contrasti e conflitti, allentare tensioni e conciliare divergenze : l’ansia di dover mantenere sempre l’equilibrio può essere assai stressante ! Un esempio di ciò è stata Romy Schneider.

 

Simmetricamente, ci sono, invece, delle Donne Bilancia che fanno di tutto per essere “contro”, per non allinearsi mai, ostentando disprezzo per ogni conformismo altrui, cercando insistentemente di essere spiacevoli, irritanti, insopportabili e condannabili, seminando discordia e mostrandosi assolutamente intolleranti e sicure delle loro ragioni contrarie…come la famosa “Lady di ferro”, la Signora Thatcher !

 

Così il problema delle Bilance è quello di avere una identità propria, ribellandosi (senza esagerare…) a modelli e convenzioni, magari coltivando l’arte della mediazione e puntando al dialogo ed alla collaborazione, ma senza cadere nella trappola della ipocrisia…o della contrapposizione forzata !

L’opposizione con il Segno dell’Ariete, Le porta, comunque, ad avere una parte “Ombra” guerriera, respingendo consciamente la violenza, ma in qualche modo attirandola a sé e finendo per doversi confrontare, talvolta, col lato più oscuro del Mondo : Sigourney Weaver si scontra con Alien (il Mostro per eccellenza), la Monica Bellucci subisce (nel film) la violenza più estrema e Kate Winslet interpreta (anche) ruoli di donne dure e feroci.

 

L’impegno sociale è frequente fra le Donne Bilancia, che spesso non sopportano le evidenti ingiustizie presenti nel Mondo, se ne sentono urtate, offese e manifestano la loro indignazione, protestando e reagendo con chiarezza e determinazione : Brigitte Bardot difende “a spada tratta” i diritti (calpestati) degli animali, mentre Susan Sarandon e Valeria Golino si occupano di diritti umani, con battagliera coerenza.

L’identità (a volte) incerta della Bilancia può portarla alla imitazione altrui…fino a farla diventare una buona professionista come è accaduto a Loretta Goggi ed a Virginia Raffaele !

 

Attualmente, il regime Capricornino imposto dal Covid, non può che disturbare le Bilance, che si trovano (tendenzialmente) d’accordo nel rispettare le regole di protezione sociale ma sono contrarie alle limitazioni dei diritti e dei rapporti sociali, quindi non sono “Negazioniste” come molti Arieti, ma irritate dagli abusi che vengono fatti e preoccupate per le conseguenze sociali del lock down.

 

Ma nel 2021, Giove e Saturno passeranno, finalmente, in Acquario, alleggerendo l’atmosfera e rilassando le Bilance (che sono reduci, comunque, del quadrato con Plutone in Capricorno e dell’opposizione con Urano in Ariete fra il 2009 ed il 2019).

Ah, si, è dura la ricerca dell’Equilibrio, dell’Equaminità, della Pace Interiore, a cui si dedicano, per loro natura, molte Donne Bilancia !

By |2020-09-24T18:16:17+00:00settembre 24th, 2020|Astrologia|Commenti disabilitati su La donna bilancia è bella di Roberto Illario

About the Author: