Endometriosi ed iperplasia al fegato

Salve dott.,
Sono una ragazza di 23 anni, operata a 19 di endometriosi pelvica e vescicale e del legamento uterosacrale. Da 6 anni assumo pillole anticoncezionali per bloccare il ciclo e tenere sotto controllo l’endometriosi. Dalle ultime analisi sono risultati tuttavia dei noduli endometriosici all’intestino e setto retto vaginale. Il referto dell’ultima RM riporta anche la presenza di un iperplasia di 4 cm del fegato, ed ora mi è stato consigliato dal medico di interrompere ogni cura ormonale. Sono sinceramente preoccupata perché mi chiedo se esistano altri metodi per tenere sotto controllo l’endometriosi dato che è in lista il secondo intervento chirurgico in poco più di 3 anni. La ringrazio di cuore per la risposta che vorrà fornirmi.
Federica

 

sicuramente può affrontare la sua patologia seguendo la medicina complementare: omeopatia, agopuntura, alimentazione adeguata…si avvicini a questo mondo e troverà diverse risposte al suo problema, potrà scegliere quella che più le è congeniale

By |2016-09-17T20:07:10+00:00settembre 17th, 2016|Archivio delle domande e risposte, Endometriosi|Commenti disabilitati su Endometriosi ed iperplasia al fegato

About the Author: