Casalinga

Salve dottoressa mi complimento per questo sito che go trovato tramite ricerche.
Veramente esaustivo e pieno di spunti interessanti…
Io ho 43anni e da un’ecografia fatta ad agosto 2021 risulta un fibroma intramurale di 6 cm….non ho alcun disturbo ma il ginecologo mi ha suggerito di toglierlo….ai trova nella parte alta a sinistra dell’utero….io vorrei optare per rimedi naturali/omeopatici…..assumo regolarmente vitamina d e da una settimana olio di borraggine…..potrebbe suggerirmi altro? C è la possibilità che si riduce la crescita e aspettare monitorando la cosa

I fibromi uterini smettono di crescere e di dare problemi dalla menopausa in poi. Fino ad allora si possono tenere sotto controllo con agopuntura e omeopatia( la fitoterapia serve a poco in questo caso) . Quello che si deve ottenere è che non diano sintomi (dolori o emorragie) e che non crescano. qualche volta diminuiscono, ma raramente e di poco.

Un monitoraggio iniziale con l’ecografia ogni 6 mesi permette di capire se  l’approccio che stiamo seguendo è quello corretto. L’intervento ha senso solo se il fibroma cresce troppo  oppure se dà emorragie nonostante la terapia omeopatica o della medicina cinese.

By |2021-11-20T15:20:16+00:00novembre 20th, 2021|Archivio delle domande e risposte, Fibromi|Commenti disabilitati su Casalinga

About the Author: