Metrorragia e utero fibromatoso

Buonasera dottoressa,
Ho 46 anni mi chiamo Martina e Le scrivo in merito ad un problema che mi è stato riscontrato mediante ecografia di utero fibromatoso e di ciste ovarica.
Ho problemi di metrorragia prolungati che mi causano non pochi disagi. Grazie ad un consulto ad un medico omeopata sto prendendo olio di borragine, progest (a base di igname), tormentilla come anti emorragico.
Borsa pastore solo nei giorni del ciclo, macerato glicemico di lampone tre volte al giorno.
Dopo un mese di trattamento non ho visto ancora miglioramenti.
Le chiedo cosa altro posso integrare per stoppare le emorragie e per ridurre i fibromi

Grazie
Martina

come sempre la terapia omeopatica è una terapia personalizzata .la fitoterapia che sta prendendo va benissimo ma spesso occorre un rimedio di fondo che prenda in esame la sua energia vitale complessiva : le altre patologie di cui soffre, umore , sonno, desideri alimentari ecc.. con il colloquio omeopatico si trova il rimedio specifico per lei e per le sue emorragie.. aggiungerei quello . Cerchi un omeopata nella sua zona e si faccia seguire

By |2022-04-30T21:50:36+00:00aprile 30th, 2022|Alterazioni mestruali|Commenti disabilitati su Metrorragia e utero fibromatoso

About the Author: