Vaginosi Batterica

Gentile Dott.ssa, ho 40 anni e a seguito di una diagnosi di Gardnerella curata con ovuli Celocin (3 in tutto), ho visto subito il miglioramento ed è scomparso l'odore sgradevole che mi affliggeva da tantissimo tempo e le abbondanti perdite continue. Non prendevo ovuli vaginali aggressivi da molti anni e dato l'utilizzo di questi antibiotici locali temo di aver alterato il delicato equilibrio microbico vaginale e di cadere in tempi rapidi in una recidiva. Per evitare ricadute e ristabilire il giusto pH mi può consigliare qualche prodotto naturale?In commercio ce ne sono moltissimi e non so quale può essere più [...]

By |2017-07-29T13:44:14+00:00luglio 29th, 2017|Archivio delle domande e risposte, Infiammazioni genitali|Commenti disabilitati su Vaginosi Batterica

vescica iperattiva

Buonasera Dottoressa, ho 62 anni , da circa 12 anni sono in menopausa con vari disturbi legati proprio all'interruzione del ciclo mestruale, tra i tanti disturbi quello che mi assilla da qualche anno è una forma di incontinenza che il medico dell' ASL ha diagnosticato come vescica iperattiva . In quell'occasione mi è stato prescritto Betmiga, che non ho preso in quanto leggendo il bugiardino mi sono allarmata. In passato mi sono curata con l'omeopatia e mi chiedo se esiste una cura adatta al mio problema. Grazie Certo che esiste! si rivolga ad un omeopata, non occorre sia ginecologo, oppure [...]

By |2017-03-19T14:42:14+00:00marzo 19th, 2017|Archivio delle domande e risposte, Infiammazioni genitali|Commenti disabilitati su vescica iperattiva

candida arianna.

ciao, forse ti ricordi di me, mi chiamo claudia vicinelli, tu mi hai seguita a bologna,quando ho deciso di avere un bambino,poi è nata arianna ed ora ha 24 anni.Ti ho trovata per caso, perchè ari adesso ha un problema di candida che le causa molto prurito,stà seguendo una alimentazione vegana da un po', e a volte ha sfoghi,seguiti da periodi in cui stà meglio;c'è una brava ginecologa naturista a bologna che tu sappia? grazie.   No non conosco colleghe a Bologna..ma Prato dista ad un ora di treno da Bologna..se lei vuole venire. Ho anche scritto un libro su [...]

By |2016-09-17T20:10:00+00:00settembre 17th, 2016|Archivio delle domande e risposte, Infiammazioni genitali|Commenti disabilitati su candida arianna.

INFO vulvodinia e altri problemi

Salve, scrivo da Ascoli Piceno, Marche, e mi rivolgo a lei perché dalle mie ricerche non c'è alcun medico ginecologo omeopatico o che comunque operi nel modo più naturale possibile per trovare una reale cura per i pazienti. Ho 23 anni e da quando ne ho 19 soffro di infezioni vaginali continue e diverse (funghi come candida, batteri, rossori, secchezza), ho attraversato 6 mesi di cistite ricorrente fino a quando non ho trovato un medico di Roma che mi aiutasse e che confermasse la mia diagnosi di vulvodinia, con contrattura del pavimento pelvico e del muscolo elevatore dell'ano. Curata per [...]

By |2016-06-08T21:33:17+00:00giugno 8th, 2016|Archivio delle domande e risposte, Infiammazioni genitali|Commenti disabilitati su INFO vulvodinia e altri problemi

ureaolasma e trichomonas

Buonasera Dott.ssa, disperatamente alla ricerca di una ginecologa propensa alle cure naturali, mi imbatto nel suo sito...e non è un caso, perchè nulla avviene per caso. Soffro da un paio di anni di una alterazione della flora vaginale con proliferazione dei batteri che causano ureaplasma e anche trichomonas negli ultimi mesi. Mi rifiuto di affidarmi alla medicina classica con somministrazione di dannosissimi antibiotici e sto cercando di ripristinare l equilibrio della flora batterica vaginale con capsule di normogin, lattoferrina per bocca e lavande interne con acido lattico. Cosa ne pensa? Può consigliarmi alternative all'attuale percorso intrapreso o consigliarmi altro? Attendo [...]

By |2016-05-20T20:34:22+00:00maggio 20th, 2016|Archivio delle domande e risposte, Infiammazioni genitali|Commenti disabilitati su ureaolasma e trichomonas

Lichen sclero atrofico

Buongiorno, sono due anni che combatto con disturbi vaginali importanti e soprattutto debilitanti. Quattro mesi fa ho scoperto che i miei disturbi (ferite, gonfiori, dolori vaginali) dipendono da lichen sclero atrofico. Ho provato diverse cure senza nessun risultato. Vorrei sapere se lei pensa di potermi aiutare. Grazie saluti Daniela Possiamo utilizzare l'omeopatia e la fitoterapia, a volte ci sono ottimi risultati, altri solo un miglioramento dei sintomi. Dipende dal suo stato energetico e dalla estensione della lesione. Se vuole facciamo una visita e le dico cosa e quanto probabilmente possiamo ottenere con le cure della medicina complementare

ciao

Ho la ciste di bartolini da 5 giorni...sto prendendo antibiotici e attualm sento come pizzikio... volevo saxe se qst cisti può compromettere l arrivo del ciclo previsto il giorno 16...e se l arrivo del ciclo possa compromettere la fuoriuscita permanente del pus dalla ciste...grazie     La cisti non influenza il ciclo, che dovrebbe venire regolare.a meno che non ritardi per lo stress o per i farmaci che hai preso.La cosa migliore sarebbe che la cisti si aprisse e spurgasse, ma a volte con gli antibiotici non succede.Eventualmente contatta un omeopata per fare una cura naturale se l antibiotico non [...]

hpv

Buonasera,ho una storia pregressa di HPV, ho subito una ionizzazione circa tre anni fa, ad oggi purtroppo una probabile recidiva, sono quasi vegana e seguita da una Naturopata perché credo che il problema debba essere affrontato a tutto tondo..a qualche suggerimento da dai come ginecologa omeopata? Sto cercando nuove strade possibili da percorrere vista la recidiva..grazie in anticipo Non c'è una risposta uguale per tutte le donne con HPV, è possibile la guarigione solo con la personalizzazione della cura. Credo sia fondamentale lavorare sul sistema immunitario attraverso una corretta alimentazione, ma forse anche affrontare l'aspetto psicologico ed energetico con un [...]

hpv papilloma virus

Salve dott.ssa, le scrivo in quanto ho appena scoperto di avere l'HPV papilloma virus allo stato cin1 ma comunque ad alto rischio. Il mio ginecologo mi ha detto che non esistono cure. E' corretto? Volevo provare con l'omeopatia. In ogni caso può portare a qualcosa di grave? Sono molto preoccupata. La ringrazio in anticipo. Cordiali saluti.   per darle un consiglio avrei bisogno di conoscere bene il suo caso, sicuramente con l'omeopatia  si può curare l'HPV ma dipende dalla sua situazione clinica.contatti un omeopata nella sua zona e faccia una visita omeopatica

Intolleranze alimentari, candida e voglia di un bimbo

buongiorno dottoressa, intanto le faccio i miei complimenti! ho appena acquistato il suo libro sulla candida e dopo poche pagine mi si è aperto un mondo! mi presento, ho 32 anni, da 10 anni soffro di intolleranza al lattosio e negli ultimi anni le mie intolleranze sono aumentate molto (fortunatamente ho trovato una nutrizionista che mi cura e mi ha introdotto alla materia).sono onnivora anche se ho diminuito molto la carne ultimamente, mangio soprattutto biologico e pratico regolarmente i bagni derivativi (questi mi hanno aiutata molto con le mie intolleranze alimentari per "pulire" il mio organismo dalle scorie) da quando [...]